339
 
   
   
   

 

 

 

 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Mts 1200 Statore cotto... 25000 km....

Last Update: 10/8/2020 10:26 AM
OFFLINE
Post: 456
Registered in: 10/1/2019
MULTIfriend
9/18/2020 1:40 PM
 
Quote

Mts 1200 Statore cotto... 25000 km....
Consigli per non svenarsi con l"originale?
Ducati ha già risposto picche su un possibile contributo....non mi viene incontro manco di un cents....considerano la moto "vecchia" non i chilometri percorsi....

Che faccio? Usato o concorrenza??

Ho trovato uno della Rick's, qualcuno di voi conosce??

Ringrazio anticipatamente chi potrà/saprà consigliarmi.

OFFLINE
Post: 275
Registered in: 2/28/2010
Location: LECCO
MULTIfriend
9/19/2020 8:37 AM
 
Quote

Se il componente è compatibile e sul web qualcuno lo ha già provato con risultati ottimi in termini di affidabilità io ci farei un bel pensiero.
Ovviamente se il gioco vale la candela a livello di costi.
Ma solitamente tutto quello che è marcato Ducati costa il doppio di quello che non lo è quindi io proverei se fossi in te.
Comunque é uno schifo che mamma Ducati non risponda di un componente così. In special modo se hai sempre fatto i tagliandi in conce Ducati e come previsto dalla manutenzione..




E DAGLI IL GAS!!!!!!!!!!!!!
OFFLINE
Post: 456
Registered in: 10/1/2019
MULTIfriend
9/19/2020 11:54 PM
 
Quote

Già. Tagliandi regolarissimi, fatti da me e dai precedenti proprietari presso concessionaria ufficiale, ma, ahimè, ducati dice "picche".
La sistemerò e poi......vediamo.
OFFLINE
Post: 26,643
Registered in: 10/29/2004
Location: USMATE VELATE
MULTIfriend
9/21/2020 8:55 AM
 
Quote

Premessa ,la multi non centra ma....con l'ST2 ne ho cambiati 4! e continuava a friggerli perchè non venivano raffreddati dal getto di olio che usciva dall'albero motore perchè intasato ,al 4° statore ho cambiato anche albero e bronzine del piede di biella perchè non passava l'olio dal foro intasato (nel mio caso era un difetto di fabbrica)....quindi io controllerei bene alla sostituzione se anche sulla multi lo statore viene raffreddato con l'olio del motore.




OFFLINE
Post: 456
Registered in: 10/1/2019
MULTIfriend
9/22/2020 1:19 PM
 
Quote

grazie della dritta Marco, vedrò di far controllare. [SM=x52767]
OFFLINE
Post: 190
Registered in: 2/16/2012
Location: FIRENZE
MULTIfriend
9/23/2020 7:55 AM
 
Quote

Gli statori della st2... Che ricordi! A me ne bruciarono solo 2 uno lo pagai ma il secondo lo pagò ducati... Erano passati 8 mesi dal montaggio... Con gli statori non si ragiona bene con le case. Pensa che l'unico difetto dei Vstrom 650 era proprio quello ma c'è voluta una causa in America per costringere Suzuki a una campagna di sostituzione... In Italia non esiste la causa collettiva... Purtroppo... Tocca pagare
OFFLINE
Post: 456
Registered in: 10/1/2019
MULTIfriend
10/6/2020 1:42 PM
 
Quote

ok, mezzo ritirato,
statore sostituito, sistemato cavo sensore dss anteriore (semiinterrotto, ma problema conosciuto e facilmente risolto).
Moto ok, è ritornata in piena forma.
Ho rimesso anche su una batteria standard al piombo-acido su consiglio del conce.(avevo una al litio)
E ora........gasssssssss!!!!

OFFLINE
Post: 26,643
Registered in: 10/29/2004
Location: USMATE VELATE
MULTIfriend
10/6/2020 2:46 PM
 
Quote

Anche a me dava problemi il sensore anteriore sulla 1260 ,nel mio caso era ossidato il connettore.
Il mecca consiglia quelle al piombo perchè è antico [SM=x52780]




OFFLINE
Post: 456
Registered in: 10/1/2019
MULTIfriend
10/7/2020 9:49 AM
 
Quote

no Marco, guarda, io sono per il progresso, ma effettivamente ragionando sopra, da me ho pensato che la litio si carica sicuramente in meno tempo, e quindi la corrente in eccesso viene ad essere molta di più che con una batteria al pb-acid, e considerato che deve essere smaltita da regolatore (a mosfet, ma collegato a shunt e non serie.....) e statore sotto forma di calore, potrebbe essere che pure lei ha agevolato la dipartita del componente ....
Inotre il mecca mi ha fatto giustamente notare che per le litio occorre un carica specifico, poichè caricano ad impulsi e non in continua standard.
Mi dice che le multi degli anni successivi sono progettate per tale fonte di energia e nascono con le litio di primo equipaggiamento, ma la mia non era ancora progettata per tale batteria e pertanto tutto l'impianto con la litio è sotto "stress".
Ragionando su tali osservazioni, ho reputato opportuno fare un downgrade e ritornare al piombo, con buona pace di regolatore e statore.
tutto qui.
Sarei lieto se qualcuno ribaltasse tali ragionamenti o avesse altre osservazioni da fare.
grazie
OFFLINE
Post: 26,643
Registered in: 10/29/2004
Location: USMATE VELATE
MULTIfriend
10/7/2020 11:05 AM
 
Quote

Le uniche Ducati che di serie hanno quella al litio sono la 1098/1198 e la panigale
Sullo scooter l’ho avuta per 6anni poi ho cambiato sputer ,sull’attuale continuano a cambiare quelle al piombo ,quando scade la garanzia metto la lifep04




OFFLINE
Post: 28
Registered in: 9/23/2006
MULTIfriend
10/7/2020 11:27 AM
 
Quote

Re:
fabmts, 07/10/2020 09:49:

no Marco, guarda, io sono per il progresso, ma effettivamente ragionando sopra, da me ho pensato che la litio si carica sicuramente in meno tempo, e quindi la corrente in eccesso viene ad essere molta di più che con una batteria al pb-acid, e considerato che deve essere smaltita da regolatore (a mosfet, ma collegato a shunt e non serie.....) e statore sotto forma di calore, potrebbe essere che pure lei ha agevolato la dipartita del componente ....
Inotre il mecca mi ha fatto giustamente notare che per le litio occorre un carica specifico, poichè caricano ad impulsi e non in continua standard.
Mi dice che le multi degli anni successivi sono progettate per tale fonte di energia e nascono con le litio di primo equipaggiamento, ma la mia non era ancora progettata per tale batteria e pertanto tutto l'impianto con la litio è sotto "stress".
Ragionando su tali osservazioni, ho reputato opportuno fare un downgrade e ritornare al piombo, con buona pace di regolatore e statore.
tutto qui.
Sarei lieto se qualcuno ribaltasse tali ragionamenti o avesse altre osservazioni da fare.
grazie



non è propio come dici perchè le batterie al litio hanno il carica batterie interno perchè dando il 12 volts direttamente esploderebbero
ed in teoria l'alternatore nel caricare la batteria eroga meno corrente quindi scalda meno e dovrebbe durare di più .comunque le batterie al litio/life hanno molteplici vantaggi vedi peso,spunto maggiore ,resistenza alle cariche rapide,bassa autoscarica. svantaggi possono incendiarsi se si danneggia l'involucro e non possono essere scaricate a zero pena danneggiamento batteria,costo.
Io appena la batteria originale mi lascia la cambierò sicuramente con una al litio.
OFFLINE
Post: 456
Registered in: 10/1/2019
MULTIfriend
10/8/2020 10:26 AM
 
Quote

Re: Re:
ricky465, 07/10/2020 11:27:



non è propio come dici perchè le batterie al litio hanno il carica batterie interno perchè dando il 12 volts direttamente esploderebbero ...



su tale punto non mi esprimo, può darsi...

ricky465, 07/10/2020 11:27:


ed in teoria l'alternatore nel caricare la batteria eroga meno corrente quindi scalda meno e dovrebbe durare di più ....



su questo, permettimi di dissentire; da che mondo e mondo, lo statore (o alternatore, o generatore che dir si voglia) eroga corrente in base al numero di giri, non in base a quanta gliene chiede la batteria; quindi a 2000 giri 20 volt, a 9000 giri 80 volt (valori ipotetici, puramente rappresentativi), poi il regolatore provvede a dare al circuito i 12/14 volt necessari al funzionamento, smaltendo l'eccesso di corrente in calore (perciò è alettato) e girandone un'altra parte a massa, che ritorna allo statore "cuocendolo a fuoco lento"; lo statore poi è bagnato dall'olio motore che provvede al suo raffreddamento. Pertanto essendo la litio a ricarica più veloce della pb-acid, vuol dire che lo statore "riceve indietro" per più tempo la corrente in eccesso, rispetto al montare una pb-acid.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:28 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com